FOCUS ON

Pagine

14.10.16

LE CESOIE DI BUSAN + BAD GIRL - AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao miei carissimi lettori, eccoci tutti insieme per l'appuntamento dedicato all'autore emergente del mese, prime recensioni, che dirvi, seduti comodo che c'è da leggere^^.

Le cesoie di Busan di Karen Waves
Amazon
★★★★
l'amore puoi anche rifiutarti di cercarlo ma quando ti trova sei fottuto.

Trama:
Quando Valentina conosce Won-ho capisce subito tre cose: la prima, che è la persona più antipatica che abbia incontrato in Corea; la seconda, che le sue labbra bellissime non possono cambiare questo fatto; e la terza, che se le chiederà di uscire gli dirà sicuramente di no.
Dopotutto, non hanno niente in comune: solo un pessimo carattere, un umorismo tagliente, la profonda insofferenza per tutto ciò che non si possa fare in tuta e la passione che li consuma ogni volta che si incontrano.
Ma Won-ho è tanto abile nel convincere Valentina quanto lo è a potare gli alberi di Busan e così, tra picnic al chiaro di lampione e caldi pomeriggi nei frutteti, la loro relazione cresce e l’attrazione si fa sempre più intensa. Anche se la coinquilina di Valentina insiste che si stanno innamorando e che sono fatti l’uno per l’altra, la famiglia di Won-ho si oppone e Valentina si trova di fronte a una scelta difficile.
La storia d’amore con Won-ho sopravviverà, o lei e il suo appassionato potatore hanno i baci contati?

Lo consiglio ?!
Si. Freddo come vorrebbe essere Valentina nei confronti di Won-ho.
SI. Dittatoriale e rigido e amorevole come è Yae-rim con Valentina.
SIII. Infantile come sono gli occhi di Won-ho quando guardando Valentina o l'oceano o gli alberi da potare.
Ok cerco di fare discorsi sensati, anche se sarà dura visto che ho letteralmente amato ogni pagina di questo libro, apprezzate lo sforzo.
Ho iniziato a leggere questo libro con molta curiosità e pagina dopo pagina mi sono innamorata dello stile di Karen. Ha una narrazione ricercata ma chiara, semplice, travolgente e coinvolgente. E' originale, vera, ci fa vivere un'esperienza divertente ma anche emozionante e struggente.
La storia è scritta in terza persona ma segue i pensieri e le azioni di Valentina, la protagonista, una ragazza che sta studiando a Busan, in Corea, e dopo un imprevisto conosce Won-ho, potatore part-time, studente di letteratura italiana e surfista.
Valentina che ha passato i suoi mesi di studio senza troppe distrazioni, si lascia coinvolgere da questo ragazzo, credendo che il loro rapporto sarebbe stato una semplice avventura, un ricordo da raccontare alle amiche.
Beh la fredda Valentina, che nasconde i suoi sorrisi sotto la mascherina tipica, si dovrà ricredere, e tutto il suo percorso, seppur breve, di eventi e imprevisti la farà capitolare, arrivare a quel rientro sofferto con una consapevolezza in più.
Won-ho, il ragazzo che conquista, con gli occhi belli e profondi, l'aria da strafottente che si mescola alla sua indole infantile e giocherellona, è IL ragazzo. Di lui sappiamo fin troppo poco. Infatti una cosa che non mi è piaciuta molto è lo scorrere anche troppo veloce degli eventi, e lui rimane quasi inghiottito, nascosto. Ma mi ha spiegato Karen, il suo passato, la sua vita sono volutamente più misteriosi, perché noi leggiamo con gli occhi di Valentina e lei sa veramente poco su di lui.
Potrebbe sembrare il solito New Adult, lei a studiare in un altro paese, incontra lui, si innamorano e finiscono insieme, ma non è assolutamente così. È una storia di emozioni, passioni, scherzi, imprevisti e colpi di scena, è una storia vera, è una storia che non si pone limiti, è una storia che entra dentro... (si lascio volutamente l'allusione sessuale ^^)
Che altro dirvi, leggetelo, non ve ne pentirete, anzi ne resterete affascinati, e poi Karen è molto disponibile a ogni confronto.
Io praticamente lo leggevo e commentavo via email con lei, ho iniziato una conversazione con "2 capitoli e già ti amo" e le ho scritto a degli orari assurdi, lei è sempre stata carinissima e disponibile ad ogni confronto^^
E' un romanzo fresco, divertente, coinvolgente e emozionante, scava nei rapporti, nei sentimenti che si vengono a creare anche senza volerlo.
Leggetelo o se l'avete già letto, fatemi sapere cosa ne pensate?? Sono curiosa di sapere che non sono l'unica a cui è partito un mega trip su Valentina e Won-oh.

Per non farci mancare niente eccovi anche un brevissimo commento sulla novella..
Bad Gril (QUI trovate il link per scaricarla gratuitamente da Amazon) è una novella che ripercorre i primi capitoli de "Le cesoie di Busan" ma dal punto di vista di Won-oh.
Dire che l'ho amata è poco, è minimizzare l'importanza di Won-oh. È la parte mancante del primo libro, è la quinta stellina che rende il tutto perfetto, magico. Karen non delude, anzi conferma sempre di più il suo talento e il suo stile. Con una penna diversa ma affine ci parla del personaggio maschile, scopriamo aspetti della sua vita, l'amore che prova per il suo umile ruolo di potatore. Scopriamo un personaggio originale, che vive in bilico tra la sfacciataggine e la dolcezza.
Quando ho finito di leggere la novella il primo pensiero è stato, no cazz è troppo breve, voglio di più, voglio sapere ora cosa fa Won-oh. Ovvio c'è il secondo volume della saga (che ho iniziato lunedì) ma non è la stessa cosa, ripercorrere gli eventi emozionanti de Le cesoie dal punto di vista di lui è emozione al triplo, rendo ancora più vero tutto quello che succede.
Vi consiglio assolutamente di leggerlo, soprattutto a tutti quelli che dopo Le cesoie hanno avuto la sensazione che mancasse qualcosa di Won-oh, beh qui c'è il tassello mancante, almeno una parte.

Beh ho proprio finito, scusate per il papiro immenso che vi ho scritto, e se non è molto chiaro, ma è sempre difficilissimo scrivere di un libro che mi è piaciuto così tanto. Si sembra una cosa assurda, ma è così, almeno per me.
Fatemi sapere se vi incuriosisce questa serie, se l'avete letta, beh se non l'avete ancora fatto correte a comprare questo libro e a leggerlo, perchè non ve ne pentirete!!
Bacetti infreddoliti
Co.

4 commenti:

  1. Lo sapevo, immaginavo che sarebbe stato fantastico *.* Bellissima recensione lo leggerò appena possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo è assolutamente. e ti consiglio di trovare il tempo di leggerlo perché sicuramente lo amerai tanto.

      Elimina
  2. Che bellooo *_* mi ispira molto,e soprattutto bellissima recensione complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie (arrossisco!!)
      comunque si è super consiglio, trova i tempo di leggerlo ti piacerà sicuramente!!

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room