FOCUS ON

Pagine

15.2.16

Recensione IRIDIUM, AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettore siamo al terzo appuntamento dell'autore (emergente) del mese.. ti ho già lasciato la Presentazione di tutta la saga St. Jillian e il mio Commento del primo libro, Lithium, e della raccolta di canti natalizi St. Jillian Carol...
Oggi parliamo del secondo libro, ripeto il mio consiglio anche qui, siediti comodo che le cose da dire sono tante e mi sono anche trattenuta, la mia loquacità è un problema quando devo scrivere delle recensioni di libri che ho amato.

Iridium (St. Jillian Saga #2) di Chiara B. D’Oria e Marika Cavaletto
AMAZON
★★★★

Trama:
C’è un momento nella vita di ognuno di noi in cui ci si trova davanti a una scelta. Cosa fare. Dove andare. Chi abbandonare. C’è un momento nella vita di ognuno di noi in cui non si può più scegliere. Ed è in quel preciso momento che il Destino comincia a giocare.
In questo nuovo capitolo della St. Jillian Saga, i nostri protagonisti si troveranno ad affrontare ciò che hanno sempre temuto: la consapevolezza che la Morte ci cambia nel profondo e che l’Amore non è un'àncora di salvezza, ma il peso che ti affonda. Mentre la guerra fra vampiri, lican e Cacciatori diventa sempre più violenta, una Profezia avrà il potere di cambiarne le sorti. Ma il Destino, questa volta, chi pretenderà in cambio?

Lo consiglio ?!
Se Lithium, il primo volume, aveva qualche pecca, Iridium è un piccolo capolavoro. Punto.
La cosa che più mi ha stupito è stato il netto miglioramento stilistico, l'architettura di questo volume è azzeccatissima, i flashback sono puntuali, arricchiscono lo svolgimento dei fatti presenti; la narrazione è più fluida e coinvolgente, un ritmo alternante tra scene forti e intense e scene lente che comunque accompagnano lo sviluppo della trama, è un libro che si legge tutto d'un fiato.
La storia riprende dal doloroso addio che avevamo vissuto in Lithium, qui ci sono i giorni dopo la morte, il primo giorno senza e sono struggenti, dolorosi, sono nella loro infinita tristezza bellissimi perchè vivi le emozioni di Mya, Chrissie e Dorian, vivi il loro dolore.
Subentrano nuovi personaggi tra cui Lucy, un peperino che ancora non so se mi piace o no, ma senza dubbio è un altro elemento importante per la storia; poi abbiamo Nate e Blake, sono due punti interrogativi perchè la loro storia inciderà molto nelle sorti dei personaggi ora e soprattutto in Argentum (almeno così mi ha detto Chiara!!!). Un altro personaggio che ritroveremo in Argentum è Alessandro, l'ex di Chrissie, che qui ci viene presentato tramite dei flashback, bellissimo mi è piaciuto veramente tanto, è un ragazzo semplice che ha dovuto affrontare molti ostacoli, vedremo come sarà in Argentum...
Inoltre abbiamo Luke, un personaggio forse marginale ma che nella vita di Chrissie è sicuramente un punto che farà oscillare l'ago della sua bilancia, sia nel bene che nel male; mi è piaciuto molto il loro rapporto.
Mi è dispiaciuto moltissimo vedere come evolveva il rapporto tra Mya e Chrissie, da amiche a semplici coinquiline, ero lì che urlavo al kindle, ca**o Chrissie apri quella bocca e chiarisci con Mya. E' toccante poi come si svilupperanno le cose..
Nelle relazioni tra i vari personaggi non mancano scene coinvolgenti, mi è piaciuto scoprire le fragilità di Mya, il suo periodo nero è bellissimo, arriva proprio al cuore del lettore; è molto bello anche il riavvicinamento tra Chrissie e Will, la parte della sera di San Valentino è senza alcun dubbio una delle mie scene preferite, un'intensità unica.
Non riesco a resistere a Will, è il mio personaggio preferito, tutte le sue scelte, le sue parole, le sue azioni, è un tipo, e questo tipo di personaggio io lo amo. punto. C'è il solito tira e molla tra lui e Chrissie ma io non riesco a odiarlo, è bellissimo e allo stesso tempo struggente come loro due cercano di stare lontani ma vengono attratti come calamite, mandando anche a fanculo (passami il termine) il Destino, è bellissima la loro relazione, veramente ben descritta e intensa.
L'unica cosa che mi ha impedito di dargli le mie 5 stelline sono stati gli errori di battitura, avrei preferito un editing più attento ma l'autrice mi ha ripromesso che lo ricontrollerà (sono stata una palla le ho anche mandato un file con tutte le posizioni degli errori, almeno una cosa buona dell'ebook è che si possono segnare posizioni con molta facilità!!)
Questo comunque non mi ha spinto ad abbandonare la lettura, è sempre un self pubblisher, un lavoro di due giovani autrici, servirebbe un editing migliore ma la storia, lo stile di questo secondo volume sono ad un livello altissimo.
Possiamo dire che ho cercato il pelo nell'uovo perchè per il resto il libro è fantastico, ti coinvolge, vuoi scoprire cosa succederà e il finale ti lascia con il fiato sospeso. Sto aspettando Argentum da quando il display del mio Kindle ha indicato libro completo.. Quindi Chiara please, non mi far morire dalla curiosità !!
Ho veramente amato questo libro, mi è entrato dentro, ho perfino sognato i personaggi in un ipotetico sviluppo della storia, si sono leggermente impazzita ma perchè il libro è veramente bellissimo, originale, accattivante, e altri mille aggettivi così.. ti prego veramente leggilo, non te ne pentirai, non potrai non amarlo, non potrai non amare Will.
Spero di non essermi dimenticata niente, ho sempre dei grossi problemi a scrivere delle recensioni quando ho amato tutto del libro, vorrei volo disegnare arcobaleni e unicorni ehehe.
Fammi sapere se lo leggerai, se lo hai letto, se vuoi sparlare con me di Will e interrogarti su Nate e Blake..
Il prossimo appuntamento spero che sia un'intervista a Chiara così da conoscerla meglio !!
CO.

1 commento:

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room