FOCUS ON

Pagine

13.2.16

NOMINATION MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA 2016, SPECIALE OSCAR

Eccoci qua.. secondo appuntamento speciale per le candidature agli Oscar 2016..
Settimana scorsa ti ho lasciato il commento agli 8 film candidati per la statuina di miglior film, in realtà 5 perchè due usciranno a marzo e uno settimana prossima, che trovi qui
Ah mi stavo dimenticando.. io e Giò abbiamo creato un evento, Pigiama Party per la serata della cerimonia, ci trovi su facebook se vuoi passare la notte con noi a commentare con #PPoscar2016, io ti aspetto!!
Ok ora parliamo delle candidature per l'Oscar di Miglior attore protagonista, una delle nomine secondo me più ambita.

Prima nomination per Bryan Cranston che interpreta Dalton Trumbo nel film L'ultima parola, La vera storia di Dalton Trumbo.
Un film che racconta appunto la storia di Dalton Trumbo sceneggiatore di Hollywood che subisce un arresto, quando lui e altre figure di Hollywood vengono incluse nella lista nera per via delle loro simpatie comuniste. Trumbo inizia una lotta contro il governo e i boss degli studios, nonostante ciò trovò il modo di scrivere, sotto pseudonimo, altri film di successo. Il film è uscito l'11 febbraio in Italia.
Io l'ho visto appena uscito e purtroppo non mi è piaciuto, mi aspettavo un determinato film che trattasse i temi presenti con molta più decisione invece alleggerisce molto i toni, troppo.
Parlando dell'interpretazione di Bryan Cranston, veramente bravo, l'unica luce di questo film, mi è piaciuto molto anche se lo vedo molto svantaggiato per l'Oscar soprattutto dalla struttura del film. Lui mi ha convinto, il film no.
**Bryan Lee Cranston (Canoga Park, 7 marzo 1956) è un attore, regista, produttore cinematografico e doppiatore statunitense. È noto principalmente per aver interpretato il ruolo di Walter White, protagonista della pluripremiata serie televisiva Breaking Bad, e per la serie comica Malcolm, in cui ha interpretato il ruolo di Hal, padre del protagonista. E' la prima volta che viene nominato agli Oscar.**

Seconda nomination è per Matt Damon che interpreta Mark Watney nel film Sopravvissuto, The Martian.
Come ho già detto settimana scorsa questo film è senza pathos, i momenti in cui dovresti agitarti, soffrire, palpitare niente rimani lì fermo a guardare e dire 'ah si, okay'..
Purtroppo in questo film la sua interpretazione è proprio sotto tono, non mi conquista, non mi è arrivato proprio nulla delle emozioni che un uomo solo in un pianeta dovrebbe provare. Peccato. Ovviamente non ce lo vedo proprio con l'Oscar in mano, sorry Matt
**Matthew Paige Damon (Cambridge, 8 ottobre 1970) è un attore e sceneggiatore statunitense. Damon è diventato noto per la sua versatilità, protagonista di film commercialmente e criticamente di successo come l'agente segreto canaglia Jason Bourne nella serie di The Bourne, di un anti-eroe ne Il talento di Mr. Ripley (1999), di un angelo in Dogma (1999), di un giovane soldato in Salvate il soldato Ryan (1998), di un gemello siamese in Fratelli per la pelle (2003). E' la terza nomination per l'Oscar le precedenti sono miglior attore protagonista per Will Hunting - genio ribelle (1998), miglior attore non protagonista per Invictus - L'invincibile (2010). Inoltre ha vinto l'Oscar per miglior sceneggiatura originale per Will Hunting - genio ribelle (1998)**

Terza candidatura per Leonardo DiCaprio che interpreta Hugh Glass nel film Revenant, Redivivo.
Io ho amato moltissimo questo film e tutto, sceneggiatura, fotografia, sonoro, cast non solo DiCaprio, è senza alcun dubbio il film che più ho apprezzato tra quelli candidati.
Poi c'è lui, il nostro (da lo condivido haha) Leo, un'interpretazione unica, non l'avevo mai visto così preso, così dentro il film. Ho avuto i brividi per ogni scena, non so proprio spiegarlo è stata un'interpretazione forte, decisa, non riuscivi a non vivere le emozioni che ti trasmetteva. Merita l'Oscar. Punto.
**Leonardo Wilhelm DiCaprio (Los Angeles, 11 novembre 1974) è un attore e produttore cinematografico statunitense. A partire dagli anni 2000, DiCaprio ha ricevuto il plauso della critica per il suo lavoro in una vasta gamma di generi cinematografici. Ha lavorato con i miglior registi e interpretato moltissimi ruoli importanti. Raggiunge la fama internazionale con l'epica storia d'amore in Titanic di James Cameron (1997). E' alla sua quinta nomination per la statuina, le precedenti sono: miglior attore non protagonista per Buon compleanno Mr. Grape (1994), miglior attore protagonista per The Aviator (2005), miglior attore protagonista per Blood Diamond - Diamanti di sangue (2007), miglior attore protagonista per The Wolf of Wall Street (2014).**

La quarta candidatura riguarda Michael Fassbender che interpreta Steve Jobs nell'omonimo film Steve Jobs.
L'interpretazione di Micheal Fassbender non mi ha convinto del tutto, come il film, è un buon film e una buona interpretazione solo che mi manca quel qualcosa che mi fa scattare il brivido lungo la schiena e urlare dalla gioia.
Ci sono state scene di un'intensità incredibile ma altre sottotono che mi hanno fatto storcere il naso, ovvio c'è da considerare che questo ruolo era molto difficile da mettere in scena, tutti noi abbiamo nella nostra memoria la figura di Steve Jobs e vederla così messa in scena sotto un'altra prospettiva non è stato facile e infatti per questo sono molto positiva per i giudizi, mi è mancata la scintilla costante. Mi spiace ma ci sono due candidature nettamente superiore anche se questo film e Micheal meritano un riconoscimento. **Michael Fassbender (Heidelberg, 2 aprile 1977) è un attore irlandese di origine tedesca. Ha conquistato pubblico e critica con la sua interpretazione nelle pellicole Hunger e Shame (entrambi diretti da Steve McQueen). E' la sua seconda nomination, la prima risale a miglior attore non protagonista per 12 anni schiavo (2014).**

La quinta e ultima nomination è per Eddie Redmayne che interpreta Einar Wegener / Lili Elbe nel film The Danish Girl. Il film uscirà in Italia il 18 Febbraio.
Che dire, non ho resistito e l'ho guardato in inglese, anche perchè la voce di Eddie è bellissima..
Non capisco perchè questo film non sia candidato all'oscar come miglior film, è un film di altissimo livello, il cast porta avanti una recitazione magnifica, tutti sono centrati e coinvolgenti. (mah ci sono film candidati a miglior film decisamente peggiori.. mmm)
Comunque parlando di Eddie, bhe, un altro ruolo importante, un altro ruolo in cui è entrato tutto dalla testa ai piedi, ci ha fatto vivere una storia intensa, unico. Non delude le aspettative, altissime. E' stato magnifico, mi ha fatto commuovere (preparate una valanga di fazzolettini). E' un'attore fantastico, non riesco ancora a capire come riesce ad immedesimarsi così tanto nei ruoli che gli vengono assegnati, è stato perfetto.
** Eddie Redmayne (Londra, 6 gennaio 1982), è un attore e modello britannico. Nel 2014 interpreta il celebre cosmologo Stephen Hawking nel film di grande successo La teoria del tutto, diretto da James Marsh, ruolo che gli frutta diversi premi. Il 2 giugno 2015 è stato annunciato come protagonista dello spin-off di Harry Potter, Animali fantastici e dove trovarli, in uscita nel 2016, in cui interpreterà il "magizoologo" Newt Scamander. E' alla sua seconda nomina per la statuina, la prima risale all'anno scorso, 2015, con La teoria del tutto, dove si è anche aggiudicato il premio.**

Bhe siamo alla fine, che dire, Eddie e Leonardo sono una spanna sopra gli altri, le loro interpretazioni mi hanno fatto commuovere, mi sono entrate dentro l'anima, magnifici.
Tifo per Leonardo DiCaprio solo perchè apprezzo lo sforzo di un attore ormai ultra famoso che non si abbatte e che sforza film e interpretazioni magnifiche, prima o poi qualcuno gli dovrà riconoscere il suo lavoro e voglio che quest'anno sia il suo anno.
Te per chi tifi?? Li hai visti i film?? Dimmi un po' cosa ne pensi..
CO.

4 commenti:

  1. Vorrei proprio vedere l'interpretazione di Eddie Redmayne! :D Ero già rimasta affascinata dalla sua parte impeccabile nella Teoria del tutto perciò non mi dispiacerebbe la sua vittoria! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Film consigliatissimo....
      È un attore fantastico solo che boh a questo giro premierei Leo eheheh
      Sono le due interpretazioni che più mi hanno conquistata !!

      Elimina
  2. Leonardo ovviamente!! Io penso che lo avrebbe dovuto vincere con Titanic o con il grande Gatsby ma non l'ha fatto perciò lo deve fare assolutamente ora!!⌒.⌒

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per il Grande Gatsby fu veramente troppo eclatante che non gli diedero l'oscar, ancora mi chiedo perchè...

      comunque delle altre interpretazione mi preoccupa molto Eddie è stato veramente bravissimo quindi se la giocheranno tanto !!

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room