16.10.17

ATTRAVERSO I MIEI PICCOLI OCCHI [Recensione]

Ciao lettori, torno tra di voi dopo un eresia di tempo, odio sparire così dal blog ma in questo periodo sto facendo fatica anche a leggere e a ricordarmi come mi chiamo...
Quando hai a che fare con un pseudo moroso, una coinquilina in crisi, un ultimo maledettissimo esame e una tesi da preparare, il tempo non basta proprio!!
Ma eccomi, nei ritagli di tempo, tra una passeggiata con il cane e un salto in sala studio, ho letto questo bellissimo libro.

Ringrazio Salani per avermelo mandato in Anteprima e mi scuso anche con loro per il ritardo, odio perdermi le scadenze del mio blog ("lavoro")!!
Detto ciò, parliamo di un libro che mi ha fatto emozionare tanto...

ATTRAVERSO I MIEI PICCOLI OCCHI
di Emilio Ortiz

Salani Editore | 5 Ottobre 2017 | Narrativa | 256p | 14,90€



Cross è un golden retriever allegro e leale, addestrato per aiutare alcuni uomini a muoversi in quel mondo che da soli non possono vedere, per essere il loro sguardo. Dal momento in cui viene affidato a Mario, un ragazzo cieco, la vita di Cross cambia per sempre con un patto non scritto e irrevocabile: amerà il suo padrone per tutta la sua esistenza e sopra ogni cosa. Cross condivide ogni istante della vita di Mario, vive in simbiosi con le sue gioie e i suoi dolori, cresce insieme a lui.
Questo libro è il racconto delle avventure quotidiane di una creatura eccezionale, coraggiosa e altruista come solo un cane può essere, filtrate attraverso i suoi piccoli e attentissimi occhi capaci di osservare la natura umana in maniera sempre ironica e meravigliata, diretta e irriverente. Una storia commovente di fedeltà, nella prospettiva di un cuore puro e innocente. Una testimonianza del fatto che la differenza tra umani e animali non sta nelle apparenze ma nel loro sguardo sulla vita.

Ancora mi stupisco di quanto i libri siano preziosi; cinicamente credo sempre che siano oggetti più o meno interessanti che una volta letti abbelliscono gli scaffali della libreria.
Mi sbaglio, sempre.
Ci sono libri, come questo, che ti entrano e ti toccano nel più profondo dell'anima, ti fanno vedere la vita attraverso una prospettiva diversa che ti aiuta veramente a conoscere le cose degli umanoidi, come ci definisci Cross!!

Ho amato pagina dopo pagina la storia divertente e emozionante di Cross, il golden che compie il suo lavoro di cane-guida con Mario, il giovane padrone a cui viene affidato.
La storia è scritta dal punto di vista di Cross, lui è il protagonista di mille avventure, lui osserva e guida Mario (e il lettore) attraverso un percorso di scoperta della vita. Ho amato tantissimo questo espediente letterario.
Lo stile è semplice e chiaro, coinvolge il lettore con una facilità estrema.

"Forse perchè pensano che, mancandoci la parola, non giudicheremo mai le loro azioni. E perchè hanno così tanta paura di essere giudicati? Sono sempre più soli, s'incrociano a centinaia per strada, ma neanche si guardano, né si annusano, né si montano, né giocano... dei sicuro in più di un'occasiono ne avrebbero voglia! Si sono creati un mondo artificiale e s'illudono che sia migliore ma non è così. Non capisco questo loro comportamento, e nemmeno loro."

La storia come dicevo, ruota intorno a Cross e a Mario, con l'inserimento di personaggi secondari sempre visti dal punto di vista del cane, abbiamo le avventure di Cross e la crescita professionale e personale di Mario, tutta da scoprire, farcita di emozioni e divertimento.

Unica nota negativa è un editing non curatissimo, non so se è un errore del correttore bozze o del traduttore, ma ci sono quei tre o quattro refusi che mi hanno fatto storcere il naso; si sono una perfettina ma un libro con errori è sempre uno scalino sotto, anche se la storia è perfetta, i refusi condizionano il lettore!!

Comunque, vi consiglio veramente di leggere questo libro, gli amanti dei pelosi a quattro zampe impazziranno (ho la testimonianza della mia amica che ha il pastore australiano che ogni tanto appare sui miei social, le ho mandato qualche foto di alcune frasi e il 5 Ottobre era già in libreria a comprare il libro!!). Ma piacerà a tutti veramente, ha un carattere comunicativo elevatissimo, entriamo subito in empatia con Cross e la sua vita e il finale ci rattristerà e ci rallegrerà, tutto nel giro di una pagina!!

Leggetelo, leggetelo, perché i libri non sono solo oggetti ma sono quelle bellissime opere che ti fanno vedere il mondo attraverso dei piccoli occhi belli e dolci!

Giudizio: 4/5
★★★★
gli umanoidi alcune volte sono proprio strani

2 commenti:

  1. Amo i cani e mi sono commossa solo leggendo la trama perciò mi sa che dovrò proprio leggerlo! :) la lista di libri da leggere ormai è infinita 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sono rimasta senza parole è un libro veramente bellissimo!! beh ma non bisogna guardare quanto è lunga la lista dei libri da leggere.. tanto lo sappiamo che neanche in tre vite leggeremo tutto quello che vorremmo leggere ahahah

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room