3.5.17

ACCADDE UNA NOTTE D'ESTATE [Recensione]

Nota: ovviamente potevo sbagliare il giorno della programmazione, va beh considerata che oggi sia Martedì, bello, carino e allegro per tutti.

Ciao lettori, finalmente nuova recensione, oggi inauguro questo nuovo format, ovvero il MARTEDÌ parlerò di romanzi e film rosa, storie d'amore, quelle belle belle e originali!!!

Detto ciò passiamo a parlare di questo nuovo romanzo, bello, originale e emozionante!!
ACCADDE UNA NOTTE D'ESTATE
di Rosy Milicia

Amazon Publishing | 2 Maggio 2017 | Romance | 262p 9,99€ ebook 3,99€



I colori intensi del mare siciliano, i suoni esotici del dialetto, il gusto delle granite al limone, il profumo di libri sfogliati e riletti all’infinito. È questo il mondo di Eva Catalano, la chiù bedda fimmina di San Saba, che tutti in paese conoscono.
La tranquilla esistenza di Eva è fatta anche e soprattutto di parole: le scrive nei romanzi che sogna di pubblicare, le compone nelle canzoni in dialetto dei Dintra ’u Focu, le custodisce nel fondo della propria anima e a volte fanno male. Quel dolore nasce dal passato e si chiama Massimo De Santis: amico di infanzia e compagno di ogni estate, il suo primo amore, uscito ormai dalla sua vita da oltre dieci anni.
Un giorno Massimo riappare: il ricordo di un bacio sarà sufficiente a riallacciare i sottili fili del loro legame?
Rosy Milicia ci regala un appassionante romanzo che ha il profumo dolce di una stranizza d’amuri: un incredibile viaggio delle seconde opportunità, un’irresistibile forza che presto coinvolgerà vecchi e nuovi amici... Ne nasceranno altre emozionanti storie d’amore?
Accadde una notte d'estate è un libro per sognatrici con i piedi per terra; per romantiche che non credono al principe azzurro. Perché si questo libro è l'incastro perfetto di due estremi. Perché la protagonista, Eva, è così.

"Era da lei immaginare che la vita fosse così buona: il bicchiere era sempre mezzo pieno, l'alba arrivava ogni mattina e non era mai tardi per ricominciare. Ogni ora, ogni minuto, ogni secondo erano eccezionali alleati, e non nemici da combattere. Eva era così."

Inguaribile romantica, con il cuore spezzato, sognatrice ma con i piedi ben saldati a terra e consapevole delle cose da fare.
Più leggevo questo libro, più mi incantava il suo modo di vedere il mondo, di saper vivere, pregi e difetti annessi, con le sue difficoltà e paure, con il sorriso che contagia tutti, Massimo incluso.

Eva è da conoscere, anzi, Eva è da amare. Stop!
Massimo, ah Massi, Massi, quanto mi ha fatto dannare...
È un personaggio particolare, quel ragazzo 26enne che non crede nell'amore, nella felicità, che come automa mangia, lavora, dorme, distrutto dal suo passato che non è mai riuscito a superare.
Torna nel paesino siciliano dove aveva trascorso molte estati della sua vita da bambino e ragazzo, torna per cercare quella pace che solo la Sicilia sa dare.
Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room