Pagine

2.2.17

USCITE CINEMATOGRAFICHE FEBBRAIO017

Ciao miei carissimi lettori, dopo giornate immense e piene di cose eccomi che torno sul blog, con il nostro appuntamento fisso sulle uscite cinematografiche che più mi hanno conquistato.

RUBRICA A CADENZA MENSILE (il 2 di ogni mese)
DOVE SELEZIONO I FILM PIÙ INTERESSANTI DEL MESE.

Vi ricordo che febbraio per me vuol dire OSCAR quindi state pronti che inizierò la mia personale maratona e critica per arrivare alla serata più attesa del panorama cinematografico preparata, spero che seguirete tutti i post!!


La battaglia di Hacksaw Ridge (STORICO), uno dei film candidato agli Oscar come miglior film, mi incuriosisce molto soprattutto perchè tratta un tema forte e particolare e è basato su una storia vera.
Esce il 2 Febbraio. TRAILER

Un film di Mel Gibson. Con Andrew Garfield, Teresa Palmer, Hugo Weaving, Rachel Griffiths, Luke Bracey. Durata 131 minuti.

TRAMA: L'attacco alla base americana di Pearl Harbor apre un nuovo fronte delle ostilità in Giappone. Desmond Doss, cresciuto sulle montagne della Virginia e in una famiglia vessata da un padre alcolizzato, decide di arruolarsi e di servire il suo Paese. Ma Desmond non è come gli altri. Cristiano avventista e obiettore di coscienza, il ragazzo rifiuta di impugnare il fucile e uccidere un uomo. Fosse anche nemico. In un mondo dilaniato dalla guerra, Desmond ha deciso di rimettere assieme i pezzi. Arruolato come soccorritore medico e spedito sull'isola di Okinawa combatterà contro l'esercito nipponico, contro il pregiudizio dei compagni e contro i fantasmi di dentro che urlano più forte nel clangore della battaglia.



Manchester by the sea (DRAMMATICO), questo film è almeno per me, il diretto avversario di La La Land, candidato a molti Oscar, un film forte, d'impatto, il trailer sembra promettere molto, sono molto molto curiosa di andarlo a vedere.
Esce il 16 Febbraio. TRAILER

Un film di Kenneth Lonergan. Con Casey Affleck, Michelle Williams, Kyle Chandler, Lucas Hedges, Gretchen Mol. Durata 135 minuti.

TRAMA: Lee Chandler conduce una vita solitaria in un seminterrato di Boston, tormentato dal suo tragico passato. Quando suo fratello Joe muore, è costretto a tornare nella cittadina d'origine, sulla costa, e scopre di essere stato nominato tutore del nipote Patrick, il figlio adolescente di Joe. Mentre cerca di capire cosa fare con lui, e si occupa delle pratiche per la sepoltura, rientra in contatto con l'ex moglie Randy e con la vecchia comunità da cui era fuggito. Allontanare il ricordo della tragedia diventa sempre più difficile.



Moonlight (DRAMMATICO), un altro film che mi incuriosisce molto, tratta un tema importante ma con una prospettiva diversa. Sono molto curiosa di vederlo!!!
Esce il 16 Febbraio. TRAILER

Un film di Barry Jenkins. Con Alex R. Hibbert, Ashton Sanders, Trevante Rhodes, Mahershala Ali, Naomie Harris. Durata 110 minuti.

TRAMA: Miami. Little ha dieci anni ed è il bersaglio dei bulli della scuola. Sua madre si droga, e lui trova rifugio in casa di Juan e Teresa, dove può parlare poco ma sa che può trovare le risposte alle domande che più gli premono. Nero fra soli neri, dei suoi coetanei non condivide l'atteggiamento aggressivo, l'arroganza che indossano fin da piccoli. Chiron -è questo il suo vero nome- non è un duro, ma nemmeno un debole. È gay e, anche se non lo dice, non sa essere chi non è, non sa e non vuole adeguarsi, così si ribella e finisce in prigione. Quando esce, Black è diverso, cambiato, apparentemente un altro, ma sempre lui.



The great wall (AZIONE), per tutti quelli che come me, non possono vivere senza un Matt Damon all'anno^^ Film molto interessante e curioso, può essere una pellicola bellissima o la peggior produzione mai vista. Sono curiosa, molto!!
Esce il 23 Febbraio. TRAILER

Un film di Zhang Yimou. Con Matt Damon, Tian Jing, Pedro Pascal, Willem Dafoe. Durata 104 minuti.

TRAMA: Zhang Yimou dirige il più grande film della storia del cinema cinese (si tratta della prima produzione in lingua inglese del regista), girato interamente in Cina. Con la superstar mondiale Matt Damon e la regia di uno dei più visionari autori dei nostri tempi, Zhang Yimou (Hero, La Foresta dei Pugnali Volanti), The Great Wall della Legendary Pictures racconta la storia di un gruppo scelto, alle prese con la valorosa difesa dell'umanità su uno dei più iconici monumenti del mondo. La prima produzione in lingua inglese di Zhang Yimou è il più grande film interamente girato in Cina.



Barriere (DRAMMATICO), altro film che sono molto curiosa di vedere, sia per la sua storia che per gli attori. Poi io ho un debole per Denzel Washington, speriamo che il film non sia una delusione!!
Esce il 23 Febbraio. TRAILER

Un film di Denzel Washington. Con Denzel Washington, Viola Davis, Brandon Jyrome Jones, Mykelti Williamson. Durata 138 minuti.

TRAMA: Un padre di famiglia deve combattere contro le discriminazioni razziali per difendere la sua famiglia e proteggere i figli. Netturbino nella Pittsburgh degli anni '50, Troy Maxson combatte ogni giorno contro le ingiustizie sociali e i demoni interiori. Spirito indomabile e ciarliero, ha una moglie, un'amante, un amico inseparabile e due figli di cui non approva le vocazioni. Lyons suona il jazz e Troy canta il blues, Cory pratica il football e Troy gioca a baseball. Chiuso nel recinto che sta costruendo per Rose e in quello che ha innalzato nel cuore, Troy è un'onda implacabile che frange i suoi affetti. Inviso al figlio minore, a cui tarpa le ali per proteggerlo dalle discriminazioni razziali, e persuaso dall'amico a prendere una decisione sulla sua (doppia) vita, confessa alla moglie il tradimento e spalanca tra loro un abisso di dolore. Rimasto solo nel cortile del suo scontento, Troy ricompone i brandelli esistenziali e aspetta la morte.


Come sempre è una selezione dei film in uscita, di quelli che mi interessano di più e che vorrei vedere..
Voi, sapete già cosa andrete a vedere o quale film vi ha incuriosito?!?!
Co.

4 commenti:

  1. Di questi ho già visto in lingua Hacksaw Ridge. Solito film di guerra, grossomodo, ma con bellissime sequenze d'azione e un Andrew Garfield straordinario. Punto, soprattutto, Manchester by the sea.
    Di Fences leggo che l'impianto teatrale, purtroppo, si avverte un po' troppo, anche se gli attori sono grandissimi. Moonlight pure ha buone chance ma, tra razzismo, omosessualità e droghe, mi sembra un po' un calderone piglia tutto. Ma vediamo, magari mi sbaglio. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo.. Moonlight rischi di essere un'accozzaglia di cose senza spessore, speriamo bene!! Hacksaw Ridge lo confesso lo voglio guardare soprattutto per Andrew ^^ però sembra interessante... e beh ovviamente aspetto il 16 febbraio per andare al cinema e sperare che Manchester by the sea non sia banale, boh ho questa assurda sensazione.. speriamo bene !!!!!

      Elimina
  2. Ciao Consuelo! Devo dire che i film che hai proposto oggi non appartengono proprio ai miei generi preferiti, però sembrano comunque interessanti...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere se ne vedrai qualcuno... io ormai sono in modalità oscar :)

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room