FOCUS ON

Pagine

25.1.17

MARATONA HP - Harry Potter e la pietra filosofale

Ciao miei carissimi si oggi sono in mega ritardo, ma sono giornate stra piene!!
Comunque dicevamo, oggi si parla di Harry Potter e la pietra filosofale.
Siamo arrivati alla fine di questo primo libro, le discussioni dei primi capitoli le trovate QUI e della seconda parte è QUI.
Oggi pensavo di farvi un bel riassuntino libro e film, pro e contro di entrambi!!
Parlando delle cover, quella italiana della prima edizione non era proprio il massimo, diciamolo pure che la prima cover a me non piaceva, si l'ho detto!!
Mentre le cover delle altre edizioni mi piacciono moltissimo, voi che dite, apriamo un dibattito, quale è la vostra cover preferita per questa prima edizione!??!
Parlando della locandina del film, devo dire che mi piace molto, i personaggi principali (del film) in mostra e l'ambientazione magica, veramente bella!!
PS: direi grazie salani per non aver cambiato mai la cover del libro con le locandine dei film (è una cosa che detesto) scusate il momento sfogo!!

Ho provato ad essere ferma e imparziale, ha cercare dettagli e critiche, ma è prevalsa la mia me bambina, quella che lo leggeva per la prima volta, è strano perchè era un libro che non leggevo da molto tempo e mi ero dimenticata molte cose e più leggevo più ricordavo, non solo gli avvenimenti nel libro ma anche il periodo in cui lo lessi per la prima volta, le corse con mio fratello per arrivare a quel capitolo. Niente sono tornata quella bambina che faceva notte con la lampadina accesso per leggere *-*
Il libro nel suo complesso mi è piaciuto molto, considerando che è il primo di una saga è veramente fatto molto bene, non è pesante e ci introduce nel nuovo mondo con molta cura. La Rowling è veramente una strega dei dettagli!!
I personaggi sono tutti veramente ben caratterizzati, oltre ad Harry, che si non mi ha mai fatto impazzire per simpatia, abbiamo Hermione e Ron, entrambi perfetti compagni e spalle del protagonista con il loro momento, ma quello che più mi ha stupito è Neville, vi giuro non ricordavo la sua partecipazione così decisa in questo primo libro.
Mi ha stupito l'incipit, il modo in cui l'autrice ci porta a scoprire il suo mondo magico, non ricordavo l'eleganza della penna della Rowling e devo dire che questa rilettura mi ha fatto riscoprire il mio amore per il suo stile.
Si sono solo cuoricini per Joanne.
PARLIAMO DEL FILM dopo il libro
Beh mi sono ritrova a storcere il naso per molte cose e non era così, effettivamente la lettura del libro fresca mi ha condizionato molto.
Prima di tutto non mi piace per niente i primi frame del film, se l'incipit del libro è incisivo e accattivante, l'inizio del film mi è sembrato superficiale, anche l'arrivo di Hagrid non mi ha stupito e incantato come nel libro.
Comunque rimane un bel film, strutturalmente equilibrato e nel suo limite di tempo ci riesce a portare in un nuovo mondo senza farci mancare niente.
Il regista Chris Columbus ha voluto evidenziare alcuni aspetti che secondo me nel libro non sono proprio così, soprattuto riguardanti il carattere di Harry.
Harry nel libro, è un ragazzino che si mostra al limite dell'arrogante, caparbio e coraggioso, anche dolce e amichevole ma nel film si vede solo un Harry positivo al 100% anche se infrange le regole della scuola. Beh mi è sembrato eccessivo, Harry è un bellissimo personaggio proprio per questo suo carattere, questa sua voglia di dimostrare al mondo intero che non è una nullità.
Mi è mancato un po' il pepe, diciamo così ehehe
Altra cosa che non ho apprezzato per niente del film è stata la totale assenza di Neville, solo sul finale lo vediamo ma lui già all'interno di questo primo libro ha una crescita, acquisisce coraggio e l'amicizia di Harry, Ron e Hermione. Beh mi è dispiaciuto tantissimo non vederlo più partecipe!!!
Per il resto devo dire che per essere un film del 2001 è fatto abbastanza bene, a livello di effetti speciali, beh la trasformazione della McGranitt per me è da dieci più eheh
Beh questo è tutto, è stato un ritorno a casa come dice Harry, perchè come lui Hogwarts è la mia casa, è la casa di tutti noi che siamo entrati in questo mondo magico tanto tempo fa e che ci piace riscoprirlo sempre, perchè è sempre con noi, siamo tutti maghi e streghe!!
Spero che vi sia piaciuto rileggere Harry con me/noi..
Ora pariamo di cose importanti eheh
Appuntamenti per la lettura del secondo volume: 8 Febbraio, discussione capitoli 1/9 – 15 Febbraio, discussione capitoli 10/18 – 22 Febbraio discussione del libro nel suo complesso e del film

Per quanto riguarda i giveaway, come vi avevo accennato per ogni libro ci sarà un minigiveaway, le regole sono elementari: commentare questo post, essere lettore fisso del mio blog. Il vincitore sarà estratto a sorte!!
Per il giveaway finale invece si procede con l'assegnazione dei punti, ogni tappa di discussione vale 1pt mentre le tappe riassuntive come questa ne valgono 3pt.
Spero sia tutto chiaro, ho sempre un gran casino in testa ahah
Vi ricordo che sul sito Pottermore è possibile essere smistati nella casa giusta, io sono Corvonero e voi!?!?

Vi aspetto per il mese di febbraio con il secondo libro, pronti ad entrare nella Camera dei segreti..
Co.

22 commenti:

  1. Sulla cover del libro hai ragionissima...è la più brutta in assoluto però ti dirò a me non dispiace nel suo insieme perchè è particolare e tutte e 7 insieme si possono vedere. La terza è bellissima ma solo per la costa che forma il castello con gli altri libri mentre quella più bella per me è la seconda con la scopa e il gufo con la lettera che in pratica sono gli elementi centrali del libro. Sono anche d'accordo sul fatto che se leggi il libro e poi guardi il film subito sei più critica. Anche a me è capitato di notare delle cose e le mancanze che ci sono state ma è pur sempre stato molto coerente con il libro anche nei dialoghi. Io preferisco il libro ma il film è comunque molto molto bello per gli effetti e le rappresentazioni. Io ho fatto recensione libro e confronto libro/film sul mio blog.

    http://midnightsbooks.blogspot.it/2017/01/libro-vs-film-harry-potter-e-la-pietra.html

    http://midnightsbooks.blogspot.it/2017/01/recensione-harry-potter-e-la-pietra.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si il film è fatto bene anche per le ambientazioni c'è è proprio come me le immaginavo... si ho letto i tuoi post e sono bellissimi *-*
      ps: numero 1 per il minigiveaway :)

      Elimina
  2. Ciao!
    Sulla copertina hai ragione, la prima non fa impazzire neanche me, per non parlare dei disegni all'interno. É uno dei motivi che non mi ha mai fatto rileggere la Saga: i disegni all'interno troppo fanciulleschi.
    Il film, certo, non sarà mai all'altezza del libro, però complessivamente non é male.
    Del resto, non trovo Harry arrogante nel libro, tu in che senso lo intendi? A mio avviso, più che arrogante, è parecchio provocatore xD

    In ogni caso, ti lascio il link alla mia recensione insensata, dove ha prevalso la me bambina, anche nel mio caso xD

    http://bookslikerain.blogspot.it/2017/01/recensione-harry-potter-e-la-pietra.html?m=1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh beh il mio arrogante è proprio nel senso che provoca, che si mette sempre nel mezzo, se per 11 anni è stato zitto e ha subito, quest'anno ad Hogwarts tira fuori tutto il risentimento accumulato... e nel film questo aspetto non esce ecco, lo hanno presentato troppo buono... ma è solo una mia sensazione...
      ps: ho letto la recensire bellissima :)
      pps: n 2 per il minigiveaway

      Elimina
  3. Ciao :) anche a me non piace la copertina della prima edizione, la mia preferita è quella dove si vedono hagrid e harry, penso che graficamente le cover di quell'edizione siano tutte stupende e fanno una bellissima figua sul ripiano delle librerie.
    Per quanto riguarda le tue osservazioni sono d'accordo su tutto.
    Aggiungerei che manca pix, capisco che non sia un personaggio essenziale, ma fa parte della magia del castello e da un po di pepe alla storia la sua fastidiosa presenza, peccato che nei film non sia proprio inserito :(
    Lascio anche io il link al mio post anche se tu lo hai gia commentato :)

    https://lperlibro.blogspot.it/2017/01/maratona-harry-potter-harry-potter-e-la.html?m=1

    Ci leggiamo presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pix lo odio tantissimo hehehe per questo forse non l'ho menzionato, però hai ragione nel film dovevano inserirlo è fondamentale...
      ps: n 3 per minigiveaway

      Elimina
  4. Questa settimana non sono riuscita a finire il libro, ma conto di farlo a giorni.
    Io ho ahimè il libro con la prima copertina ed in effetti non è bellissima, ma sto valutando l'idea di prendere il cofanetto con tutti i libri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se prendi il cofanetto prendi quella che tutti insieme forma il castello.. è bellissima *-*
      comunque dai spero che lo finirai presto :)

      Elimina
  5. Ciao! In questo periodo, complice forse l'uscita del nuovo libro e del nuovo film "Gli animali fantastici", ho notato che tu e tanti altri blogger avete ricominciato a parlare di Harry Potter, e la cosa non potrebbe farmi più piacere! Sarebbe davvero bello rileggere tutta la saga come stai facendo tu, ma in questo periodo tra casa, lavoro, hobbies ed impegni il tempo è tiranno...
    è bella però l'idea di fare delle recensioni "a posteriori", più mature, di qualcosa che ci ha emozionato da bambine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si tra animali fantastici e la maratona in tv mi era rivenuta voglia di rileggere quei libri che da piccola mi avevano fatto innamorare... poi boh è bello condividere la lettura di una saga così importante con altre persone, fino ad ora ho sempre discusso di Harry solo con mio fratello, avevo bisogno di persone nuove con cui poter parlare di questo mondo magico eheheh

      Elimina
  6. Eccomi! Per le cover ti dico che a me non dispiace nessuna. La prima ha un suo fascino bambinesco anche con i disegni infatili all'interno. La versione in bianco è molto caruccia ma alla fine io ho optato per la serie con Hogwarts sulla costa.. MERAVIGLIOSA! Parlando del film, come quasi tutti i film post libri non mi piace. Poi ripensandoci e rivedendolo penso che non sia così male e alla fine mi piace. Certo il libro evidenzia come hai scritto tu passaggi importanti, caratteri dei personaggi e funzioni dei personaggi stessi (Neville per esempio) ma nel complesso si lascia guardare è avvincente e riporta più o meno tutti i passaggi importanti. Non credevo che mi sarebbe piaciuto così tanto e in effetti sono molto curiosa di proseguire la storia. Credo che quando avrò dei figli sarà una delle letture della buona notte!♥ Ringrazio anche qui te Consuelo e le altre compagne di lettura per questo splendido viaggio a Hogwarts. Ammetto che sto un po' in ansia per Harry a casa dei perfidi zii.. è vero che ora padroneggia (più o meno) la magia e può difendersi.. ma quel posto e quelle persone erano orrende.. Se inizio il secondo libro lo vado a salvare vero? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh quella edizione è magnifica!!
      si sono conta che ti stia piacendo e mi fa piacere leggere e parlarne con voi!!
      dagli zii succedono sempre un sacco di cose.. alcune buffe altre tristi.. vedrai, ma è questo il bello, l'antitesi che loro dimostrano, una totale indifferenza nei confronti di Harry... vedrai il finale ti stupirà!!

      Elimina
  7. Ciao ^^
    La copertina del primo libro è sicuramente quella che più mi lascia perplessa, per quanto ci sia affezionata non capisco alcuni elementi che mi sembrano buttati un po' a caso, tipo il cappello a forma di topo sulla testa di Harry, che cosa ci fa là?? xD
    Invece il film, come tutti quelli tratti da libri manca qualcosa, anzi parecchie cose come la presenza di Pix che sarebbe stata parecchio divertente o alcune scene che poi alla fine sono state tagliate, ma alla fine sono sempre belli da vedere! <3

    E adesso non vedo l'ora di catapultarmi tra le pagine de La camera dei segreti, ricordo ancora di aver avuto una paura matta del Basilisco! ahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh io forse non sono pronto psicologicamente a leggere del Basilisco, ansia !!!!

      comunque si alla fine i film non sono fatti poi così male è che noi lettori ci aspettiamo forse sempre troppo dalle trasposizioni cinematografiche!!
      ps: n 5 per minigiveaway

      Elimina
  8. Ciao Consuelo! Ho guardato il film domenica e aspettavo con ansia la visione, dato che ora ho finalmente letto il libro! Come tutte, sono rimasta anch'io un po' delusa: non c'è il sense of humor del libro (a parte Hermione che alza la mano più volte e si sbraccia sul banco!) e alla fine del film ho provato una grande amarezza, mentre col libro provavo divertimento, entusiasmo, e una voglia matta di fiondarmi nel seguito!
    La differenza più grande è l'inizio: davvero tutta un'altra cosa! Saranno pure dettagli, ma chi non ha letto il libro si perde tutta la magia dei maghi in festa perché Voldemort se n'è andato, inoltre nel libro sappiamo subito che Harry è speciale... nel film non capisce nemmeno cosa ci facciano Harry e gli zii in quella catapecchia all'arrivo di Hagrid; non si capisce nemmeno dove sono! Anch'io ho sentito la mancanza di Pix e del ruolo di Neville, poi ho notato che la vicenda del drago Norberto è stata semplificata: addirittura è Silente che lo porta in Romania, mentre nel libro i ragazzi fanno tutto di nascosto perché Silente si arrabbierebbe! Insomma, l'epilogo è lo stesso, ma Silente ha il ruolo contrario! XD Anche lo scontro col troll: nel libro ho trovato molto tenero che è a seguito di questo evento che Harry e Ron legano anche con Hermione, mentre nel film è tutto dato per scontato... ah, e poi il finale! Manca la prova che supera Hermione con le pozioni; l'ultima prova risulta essere quella della partita a scacchi di Ron, con Hermione che va subito da lui, mentre nel libro si è più tesi, secondo me, riguardo a quello che potrebbe essere il futuro dei ragazzi (non è così scontato che Ron si riprenderà, così come non è sicuro che lui ed Hermione riescano ad uscire da quel luogo).
    In conclusione: ecco perché quando conoscevo solo i film, il primo non mi aveva mai appassionato! In compenso, dopo aver letto il libro, paradossalmente, mi sono goduta di più anche il film :P Anch'io ho trovato la scena della prof. McGranitt che si trasforma da gatta a umana, una delle migliori del film. Mi piace molto l'attore che interpreta Hagrid (ruolo perfetto!) ed Hermione, per non parlare delle facce di Ron! XD

    Riguardo invece le copertine del libro, la terza è senz'altro una delle più belle (non mi dispiacciono i disegni all'interno), ma io ho scelto di acquistare l'intera prima edizione. La seconda è quella che mi piace di meno! Anche come formato :P

    Devo ancora scrivere la recensione ma lo farò a giorni!
    Grazie Consuelo per aver pensato a questa iniziativa che mi ha fatto finalmente conoscere il mondo di Hogwarts così come l'ha concepito la Rowling (e non il regista)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yeahhhh sto urlando e ballando per casa.. sei il mio orgoglio sappilo, hehehehe
      beh effettivamente chi conosce i libri riesce a capire anche meglio determinati avvenimenti che nei film sono solo accennati...
      mi piace tantissimo il tuo entusiasmo, e beh che dire, ti aspetto per la camera dei segreti, occhio che qui si inizia a tremare di paura.. :P
      ps n 6 per il minigiveaway

      Elimina
  9. Partiamo col giudicare la nuova edizione. Mia nipote si è fregata la mia prima versione e io mi sono vista costretta a ricomprare il romanzo. Comincio a leggere e mi ritrovo una professoressa Mc Gonagall, un Neville Longbottom, una casa di nome Tassofrasso, e via di seguito. Permettetemi di esprimere il mio disappunto. Ok, sappiamo che quelli sono i veri nomi dati dalla Rowling, ma se la CE ha deciso di fare una scelta anni fa non può cambiare idea dall'oggi al domani. Ormai noi sappiamo che la professoressa di trafigurazione è la Mc Granitt, che Neville è un Pacioc e via discorrendo. Scusate lo sfogo, era giusto per dire che la mia lettura è stata disturbata. Riguardo al film, io vidi per prima cosa quello, al cinema, ci vollero un paio d'anni perché mi degnassi di leggere il libro, verso cui avevo un bel pregiudizio (si lo so, sono pazza, ma poi ho aperto gli occhi). Ricordo che trovai il film di una trama tremendamente banale, era tutto molto prevedibile, raccontavo alla mia amica che mi aveva trascinata al cinema quello che sarebbe successo un attimo prima che succedesse. Lo ricordo distintamente. Avevo già capito a metà film che Piton, per quanto insopportabile, non fosse il cattivo, ma che ad esserlo fosse il meno sospetto di tutti. Dall'altro lato, rimasi affascinata da tutto quel mondo che mi si presentò davanti agli occhi: mattoni di un muro qualunque si muovevano per aprirsi su un'intera via che ospitava solo meraviglie, gufi e scope volanti, calderoni e bacchette. Tutto quello che da piccola sognavo ora era davanti ai miei occhi (avevo 16 anni). Olivander mi rapì con il suo mistero e il suo fascino verso il potere. E poi Hogwards, scale che ruotavano senza preavviso, la scena vista dall'alto in stile Escher, persone dentro i quadri che parlano e discorrono non solo tra loro ma interagendo con chi sta fuori. E il Quiddich! Insomma, ne fui incantata. Perciò non riesco a essere obiettiva e a dire che il film ha tolto molto al libro. Anche perché se comincio a criticare questo, con gli altri dovrò mettermi le mani tra i capelli. Questo alla fine è il meno tagliato di tutti essendo il romanzo più breve. Vero, la prima parte del romanzo, che dà un piccolo assaggio del mondo dei maghi dal punto di vista di quel (babbo) babbano di zio Vernon, è una chicca dell'autrice, che ci fa sentire l'odore del piatto succulento prima ancora di servirlo. Ma ai fini della trama, laddove i tagli in un film si rendono necessari, poteva essere eliminato. Effetti speciali: Harry che salta addosso al troll non si può proprio vedere, ammettiamolo, come Neville che sale sulla scopa e cade. Però i tempi erano quello che erano, poracci. Quel che posso dire in conclusione è che chissenefrega, io adoro quel film, resta il mio preferito della serie. Ed è così per il semplice fatto che ogni volta che sono giù di morale, per qualunque ragione, io sento il bisogno di vedere Harry Potter e la pietra filosofale. E subito sorrido come una cretina a rivedere quei bimbi a cui sono tanto affezionata affacciarsi a questa nuova vita pieni dell'entusiasmo che si ha quando si inizia una nuova avventura. Prima che tutto si tinga di sfumature sempre più dark, quando ancora tutto è luminoso e colorato. Escluso il sotterraneo dell'aula di Pozioni.

    RispondiElimina
  10. Tra le cover dei libri mi piace molto la terza, che poi è quella dell'edizione che ho scelto per la rilettura..il primo libro che ho letto e riletto era inevce nella prima edizione e quindi quella con Crosta in copertina e ammetto che non è granchè..molto da bambini ecco, ma in effetti il libro è nato proprio per un pubblico tanto giovane..! :)

    Stesse impressioni per la rilettura, infatti ha risvegliato in me le gioie di quando lo leggevo per prima volta, e poi quando ho convinto la mia sorellina a dargli una chanche e le discussioni per quale fosse il personaggio migliore..ma soprattutto le emozioni! Più leggevo e più mi tornavano alla mente i sospiri e i sorrisi..insomma, è stato un vero ritorno alla Piccola Franci Lettrice e ne sono davvero felice perchè mi sembra quasi di aver ritrovato un rinnovato entusiasmo per la lettura..! ^^

    Il film l'ho rivisto con nuovi occhi, diciamo che mia madre rivede i film di HP a ruota, ogni domenica dal primo all'ultimo..è una sua fissa e in pratica lo alterna solo al Signore degli Anelli e a Hunger Games quindi puoi immaginare quante volte l'abbia visto..ma stavolta è stato diverso perchè l'ho rivisto con una differente consapevolezza e più lo vedevo, meno mi convinceva proprio per quelle distorsioni da film.
    Ciò non toglie però che è e resterà sempre uno dei film che mi ha maggiormente stregata..al di là degli effetti speciali, la magia e l'atmosfera che trasmette e in cui mi trasporta ogni volta sono unici e pieni di ricordi indelebili..insomma, come hai detto, tornare ad Hogwarts è un po' come tornare a "casa" e non ci si può far nulla, se non emozionarsi ancora e ancora! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh mi commuovo, niente concordo su tutto, sono veramente felice di leggere i tuoi commenti perché boh mi ci rivedo molto e sono mi fa piacere trovare persone che amano Harry (si purtroppo ho vissuto in un mondo con troppi babbani)
      sia il libro che il film hanno segnato la mia vita, effettivamente da lettrice mi aspetto sempre qualcosa in più dalle trasposizioni cinematografiche ma alla fine bisogna accettare le diversità...
      niente ti aspetto per la camera dei segreti
      ps: n 7 per il minigiveaway

      Elimina
  11. Ciao Consuelo!
    Queste settimane si stanno rivelando più caotiche del previsto e trovo solo ora il tempo di mettermi "calma" a scrivere questo commento.
    Partendo dal libro nel suo complesso, ammetto di adorare la copertina della prima edizione xD sarà per abitudine, o per un inconscio legame con il volume che ho a casa, ma nella sua semplicità mi ha sempre fatto sorridere. Quelle nuove anche sono belle, forse più coinvolgenti e accattivanti.
    Rileggere questo primo capitolo della saga creata dalla Rowling è stato un vero e proprio tuffo nel passato e come allora è stato assolutamente magico. La bacchetta che sceglie il mago, la prima partita di Quidditch, la meraviglia della Sala Grande, per citare alcuni dei particolari che ho apprezzato maggiormente. Per non parlare poi dei personaggi, unici e ben caratterizzati, ognuno con la sua importanza e peculiarità. Il trio che si forma, i gemelli sempre pronti allo scherzo, Hagrid e la sua goffaggine, l'eleganze della McGranitt.
    E rivedere il film dopo aver riletto il libro è stato ... interessante. Mi sono accorta di come molte cose che avevo dato per certe in realtà nel film erano state mutate o tralasciate, e mi è mancato davvero tanto l'incipit che è stato omesso, come pure le prove finali, quella delle pozioni era secondo me spettacolare da inserire *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah si la prova con le pozioni avrebbe dato più risalto ad Hermione e l'incipit aiuto se nel libro l'ho amato nel film mmm insomma ahahah
      comunque si è stato proprio bello rileggere questo primo libro e soprattutto leggere i vostri commenti mi ha fatto sentire un po' meno sola, si ho sempre vissuto in un mondo di babbani
      ps: n 8 per il giveaway

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room