Pagine

25.7.16

Recensione ANCORA UN PO' DI CHARLIE - AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao miei cari sognatori, questo è uno degli ultimi post che ho preparato prima di ritirarmi per le vacanze, quelle serie, ho deciso di chiudere perché tanto avrei aggiornato ancora meno il blog e quindi vorrei sentirmi in colpa il meno possibile ehehe
Ma bando alle focaccine, oggi la recensione del libro dell'autore emergente di questo mese, è una recensione un po' particolare.. so già che ci capirete poco ma era la decima volta che scrivevo e cancellavo e non riuscivo a dire qualcosa di sensato eheheh
Vi lascio il link della Presentazione così trovate tutti i dati.


Ancora un po' di Charlie di Melissa Pratelli
Amazon
★★★★
la bellezza delle prime volte

Trama:
Charlie e Grace sono amici sin da piccoli. Si sono conosciuti di fronte alla scuola materna e da quel momento non si sono più lasciati.
Charlie è un tipo solare, espansivo, perfettamente a suo agio in mezzo agli altri. Grace, all’opposto, è taciturna, brontolona e dal carattere molto difficile, viene definita dalla sua stessa madre “diversamente socievole”.
 Il giorno del dodicesimo compleanno di Grace, accade qualcosa che porta i due amici a litigare. Charlie legge il diario di Grace e la ragazza, sentendosi tradita dall'unica persona di cui si fida, lo caccia via. Il caso vuole che poco tempo dopo Grace debba trasferirsi con la famiglia in Arizona, lasciando per sempre NY e il suo amico. Cinque anni dopo Grace torna nella sua città natale e non c'è stato giorno negli ultimi anni in cui non abbia provato rimorso per essersi comportata in modo così stupido con il suo migliore amico. Grace comincia così una disperata ricerca di Charlie, cercandolo nei luoghi che avevano popolato la loro infanzia e, alla fine, riesce ad incontrarlo.

Lo consiglio ?!
Si, senza alcuna ombra di dubbio.
Scusatemi ma più pensavo a come dovevo scrivere questa recensione, più mi dicevo "e' da consigliare per blablabla" e ho continuato per più di mezzora, scrivendo appunti, poi dopo mille prove ho deciso che questa volta, questa recensione sarebbe stata un "lista" di perché.
Quindi...
È consigliato perché Melissa è un’autrice emergente che non ha niente da invidiare agli autori pluripubblicati dalle CE, per il suo stile e per la sua originalità.
È consigliato perchè Grace, la protagonista, ha un caratteraccio ma solo con Charlie, il suo Charlie, riesce a essere quell’adolescente felice, allegra e dolce, ok, almeno con lui ci prova.
È consigliato perchè Charlie è la quinta essenza della dolcezza, quella vera, quella che viene dal cuore, perché anche se hai diciassette anni e sei un ragazzo con gli ormoni a mille puoi essere dolce quasi come il terzo cucchiaio di Nutella che mangi anche se sei sull’orlo della nausea.
È consigliato perchè Grace e Chiarlie sono un’esempio di amicizia, di complicità, di dolcezza.
È consigliato perchè Grace e Chiarie vivono per le loro passioni, con le loro passioni, sono le loro passioni. Lei la fotografia, lui la musica. Si percepisce in tutto il testo la luce che emanano quando suonano, cantano o fotografano.
È consigliato perchè Joel, il galletto che fa lo sciupafemmine è il primo a capire come stanno le cose, è il primo anche a starci male ma con la leggerezza da diciassettenne riesce anche a superare il suo primo rifiuto.
È consigliato perchè Nicole non è la terza incomodo, non è la cattiva, anzi.
È consigliato perchè lo stile di Melissa ti trasporta dentro una storia che forse può risultare un po’ troppo semplice ma con dei legami profondi, descritti in modo da viverli sulla propria pelle.
È consigliato perché Ancora un po’ di Charlie, con la sua semplicità ti fa rivivere le tue prime esperienze, le prime scoperte.
È consigliato perchè Melissa va sostenuta, perché la Dark Zone si sta impegnando in un progetto ammirevole, perché Grace è un camionista, perché Charlie è la sua Gibson, perché tutti infondo abbiamo avuto i nostri sedici anni e le nostre scoperte, perché amiamo ricordarci gli amici d’infanzia, perché la semplicità è sempre l’arma vincente, perché i legami, quelli veri, si vedono sempre con il tempo, perché Ancora un po’ di Charlie è tutti noi.
Beh questo è stato il massimo che ho potuto scrivere, spero capirete che è un libro da leggere. Assolutamente. Una cosa devo recriminare a Melissa non mi ha messo Ed Sheeran tra le canzoni citate, male male ahahahah Ah ovviamente vi consiglio assolutamente di ascoltare le canzoni citate, anzi se siete abituati a leggere con un sottofondo musicale fatevi una playlist con queste canzoni oppure ascoltatele tutte dopo, sarà come rivivere il libro e tutte le scoperte di Charlie e Grace.

Ringrazio Francesca che non deve mollare, lei è la mamma Dark e sta costruendo qualcosa di veramente bello. Ringrazio infinitamente Melissa perché mi ha fatto tornare indietro di qualche anno e grazie per aver sostenuto i miei deliri, grazie grazie e continua così, sei una scrittrice veramente interessante da leggere.
Bacetti miei carissimi,
Co.

9 commenti:

  1. sai che non conoscevo per niente quest'autrice? il libro sembra interessante! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il libro è molto interessante... l'autrice è un emergente e si sta facendo strada con le sue pubblicazioni..

      Elimina
  2. Wow... Se dovessi pubblicare un mio romanzo lo darei di certo a te per farlo recensire!!!
    Mi hai trasportata nel tuo entusiasmo ♥.♥
    Spero di riuscire a leggerlo un giorno.
    Grazie Consuelo per il tuo entusiasmo... Sei una fonte d'ispirazione dalla quale attingo energia e voglia di fare blogging, ogni volta che ti leggo!!!
    Bacioni e goditi le tue meritate ferie ;) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che carina che sei *-*
      mi emoziona sempre leggere i tuoi commenti (e i tuoi post!! <-- è un allusione non troppo velata al fatto che ti vorrei leggere più spesso perché sei stata fonte di ispirazione e insegnamento !!)

      Elimina
  3. Grazie infinite! Adoro questa recensione *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice che ti piaccia e ovviamente grazie a te per la disponibilità. ogni parola è sincera e sentita. meriti il meglio, te, Grace e Charlie :)

      Elimina
  4. La trama mi ha incantata. Non conoscevo affatto questo libro, per questo ti ringrazio di avermelo fatto conoscere! 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la cosa più bella che mi potevi direeeeee, sono una blogger felice sul serio!!!
      il libro è veramente bello e la casa editrice è un'associazione culturale che emerita assolutamente tutto il sostegno possibile.

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room