Pagine

30.6.16

Recensione NON PROPRIO UN APPUNTAMENTO - IO LEGGO

Ciao lettori
la sessione estiva mi sta uccidendo ma per fortuna, la sera mi sono data alla lettura relax, e quindi eccovi il commento a questo bellissimo libro!!

Autore: Catherine Bybee
Titolo: Non proprio un appuntamento (No quite dating)
Not quite series #1
Casa editrice: Amazon Crossing
Anno pubblicazione: 3 Novembre 2015
Genere: Romanzo rosa, narrativa femminile, Contemporary Romance
Pagine: 250
★★★★ i soldi condizionano l'amore?

Trama:
Jessica “Jessie” Mann, cameriera e madre single, è la praticità fatta persona. Anche se avesse tempo per uscire con gli uomini (e non ne ha) farebbe di tutto per garantire al figlio un’infanzia più tranquilla della propria. Per questo le serve un marito con i soldi! Così, quando Jack Morrison, un cliente terribilmente sexy con il cappello da cowboy e il sorriso accattivante, cerca di flirtare con lei, Jessie lo respinge perché apparentemente al verde. Dubita, infatti, che un sognatore come Jack possa garantirle la stabilità economica di cui ha bisogno. Sarà difficile resistere all’affascinante texano, con il Natale alle porte e il desiderio di non passarlo da sola.
Erede dei Morrison, proprietari di un impero degli hotel di lusso, Jack è abituato a essere adulato. Ora sente il bisogno di qualcuno che s’innamori di lui e non della sua ricchezza. Un giorno mette gli occhi su Jessie, ma il muro che la ragazza ha costruito intorno al proprio cuore potrebbe ostacolarlo. Così decide di nasconderle la sua vera identità e si offre di aiutarla a trovare il marito ricco che cerca. Peccato che la sua audace messinscena rischi di privarlo del desiderio che vorrebbe vedere esaudito per Natale...

Lo consiglio ?!
Ovviussamente si. Lettura estiva, divertente, emotiva e accattivante, uno stile semplice, dinamico e fresco, un bel libro per staccarsi e rilassarsi.
La trama non risulta molto originale, potremmo dire che questo libro riprende un po' le linee della favola di Cenerentola, il principe azzurro che viene dal Texas e le sorellastre che sono il conto in rosso e le bollette da pagare. Ma ha comunque degli sviluppi inaspettati e la storia prende corpo velocemente senza troppe banalità.
Jack, lo scapolo d'oro che tutta l'alta società si vuole accaparrare, sta scappando da queste donne, da quelle arriviste che vogliono solo i suoi soldi. Dopo l'addio al nubilato dell'amico a Las Vegas si ritrova in una tavola calda e rimane affascinato da Jessie, la cameriera del turno di notte, con figlio a carico e che è costantemente al verde. Lui vuole trovare una donna senza il condizionamento dei suoi soldi, lei vuole un uomo che le regali stabilità economica e nessun sognatore che le rubi i soldi dell'affitto. Da qui si sviluppa un divertente gioco di ruoli e di puro e spassionato flirt che porterà a divertenti episodi.
I protagonisti, Jessie e Jack, mi sono piaciuti moltissimo, entrambi ben approfonditi, nessuna sfumatura è lasciata al caso e questo mi fa impazzire dalla gioia perché si entra in contatto con loro, seduti nella limo a guardare gli aerei partire e atterrare, lo stile dell'autrice è da ammirare per come riesce a renderci partecipi di ogni scena.
Ho amato molto di più, però, Jack, finalmente un personaggio maschile in cerca di una amore vero, di amore con la A, un uomo che ama i bambini e che si lascia conquistare da uno sguardo e vuole scoprire e andare oltre all'aspetto fisico. Jack, promosso a mani basse, l'ho amato, lo amerete o lo avete amato anche voi se avete letto il libro.
Su Jessie ho alcune riserve ma è un personaggio che ha un percorso all'interno del libro; lei si era impone di innamorarsi di un uomo ricco, perché innamorarsi di un sognatore è solo uno spreco di tempo, un discorso abbastanza cinico ma è comprensibile dopo le sue disavventure in amore. Nega fino all'ultimo i suoi sentimenti per Jack, li nega anche dopo aver scoperto la verità su di lui. È una donna forte, forse non ho apprezzato molto alcuni suoi atteggiamenti, però li capisco, noi donne siamo lunatiche, isteriche e piene di paure, e Jessie è così e non è facile superare tutto, neanche per amore. Ma una volta che superi i tuoi (suoi) limiti, ti ritrovi a vivere un sogno.
I personaggi secondari sono anche loro delineati bene anche se risultano marginali, avrei preferito un maggior approfondimento. Le due sorelle, Monica e Katie sono sicuramente due personaggi bellissimi, carichi di vita; inizialmente Katie mi sembrava una tipo troppo snob invece con Jack si lascia andare e si capisce che anche lei è alla ricerca della stessa stabilità e quotidianità del fratello.
La ciliegina sulla torta è il bambino di Jessie, è la tenerezza, l'innocenza e la spontaneità tipica dei bambini, mi è piaciuto molto come si è incastrato perfettamente nel gioco dei ruoli tra Jessie e Jack.
Lo stile dell'autrice mi è piaciuto tantissimo, è fresco, dinamico, accattivante, originale e coinvolgente. E' riuscita a farmi vivere a 360 gradi tutto quello che raccontava.
E' un romance con un tocco passionale. Adatto a tutti quelli a cui brillano gli occhi ogni volta che sentono "Prendi me. Scegli me. Ama me" Grey's Anatomy cit.
Se non siete ancora convinti, vi lascio anche questa recensione di Dragonfly che mi è piaciuta moltissimo e che mi ha dato una spintarella a scegliere questo libro.

Ringrazio infinitamente Amazon crossing per avermi mandato questo libro, amo sempre di più il loro assortimento. Consigliatissimi.

into the book
.."Ma sai cosa sarebbe ancora meglio di una bici?" aggiunse Danny.
Oh, no: non sapevo ci fosse altro che desiderasse. La letterina a Babbo Natale, quella che aveva scritto il giorno dopo il Ringraziamento, diceva "una bicicletta". Una bicicletta rossa grande il doppio di quella che aveva adesso.
"Cosa?" gli chiese Jessie.
"Una casa con un dialetto e un posto dove andare in bicicletta. E una camera per zia Monica, così non deve più dormire in salotto. E un garage per la macchina nuova di mamma." ...

    Not quite series
  • Non proprio un appuntamento (No quite dating)
  • Non proprio mia (No quite mine Amazon uscito il 21 giugno 2016)
  • No quite enough
  • No quite forever

Co.

7 commenti:

  1. Libro molto interessante, l'avevo già adocchiato e mi interessava. Mi fa piacere sapere che ti è piaciuto :D grazie per il consiglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti capita di voler un libro per staccare questo è l'ideale, lettura scorrevole, semplice e divertente !!

      Elimina
  2. Sono contenta che ti sia piaciuto! È una lettura piacevole, leggera, scalda il cuore e non ti fa pentire di avergli dedicato del tempo. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. condivido in pieno... non vedo l'ora di leggere il secondo, con Katie come protagonista... chissa cosa combinerà!!

      Elimina
  3. Grazie per aver nominato il mio bloggino. *_* Tanto felice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sei passata... che ogni tanto mi ricordo e ci tengo a condividere le recensioni belle !!! :)

      Elimina
  4. Questa piccola serie vorrei proprio iniziarla! :D Deve essere carina :3 Ah, ma poi la challenge dei film va avanti? Non ho visto il post per le recensioni di giugno, ma forse l'ho perso io!

    RispondiElimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room