Pagine

18.4.16

Recensione LA BAMBINA - AUTORE (EMERGENTE) DEL MESE

Ciao lettori, siamo a lunedì e questa è la recensione del libro dell'autore (emergente) del mese, ho dormito 5 ore, ieri sono stata attiva per 17 ore (ero stata chiamata a fare la scrutinatrice -stendo un velo sull'esito del referendum-) la recensione l'ho scritta venerdì quindi non ci dovrebbero essere problemi ma se trovate parole senza senso pensate che sono praticamente con un occhio e mezzo chiuso hehehe
Allora lunedì scorso vi avevo presentato il libro, La bambina di Ninì Moran, ora passiamo al mio commento, pronti ?!


La Bambina di Ninì Moran
AMAZON
★★★ travolgente

Trama:
In un appartamento in via Boiardo a Milano, vivono cinque studentesse che hanno fatto del sesso online la loro principale fonte di guadagno. Maria è stata invitata, per il suo aspetto da bambina, a vivere con loro e alle loro condizioni. La Bambina verrà catapultata in un vortice di emozioni erotiche e amorose assaporando attimi di pura perversione.
Camilla, ragazza con una brutta esperienza alle spalle, deciderà di salvarla portando così in vita i demoni del suo passato.

Lo consiglio ?!
È un genere del tutto nuovo per me, l'hard-noir non l'ho mai letto e l'ho preso come una sfida personale, non mi considero una persona con pregiudizi e chiusure quindi perché limitarmi e non leggere questo libro perché vengono descritte scene di sesso?!
L'ho letto.
L'ho divorato.
La trama è struggente, drammatica, agghiacciante, con una vena d'originalità anche se per alcuni aspetti potrebbe essere attuale: un prete pedofilo abusa costantemente delle bambine della sua parrocchia, Camilla e Lisa non sono le prime e neanche le ultime, loro però sono le nostre protagonista e infatti la storia si sviluppa sulle conseguenze degli abusi subiti durante l'infanzia e sul loro modo di affrontare i loro demoni, in maniera apparentemente diversa.
La bambina, invece è Maria, una ragazza di 19 anni acerba e inesperta che si ritrova catapultata in una realtà che era lontana anni luce da lei, dal suo paesino e da Camilla, incontrata durante le superiori che si è innamorata di lei e il fatto che non sia ricambiata porterà Camilla a vari stati d'animo.
Maria si ritrova in una casa a Milano di Camgirl e lei all'ignaro di tutto era già stata accettata dalle altre inquiline proprio per il suo aspetto da "bambina". Dovrà affrontare scelti difficili che condizioneranno non solo la sua vita ma anche quella di Camilla, facendo restare altissima l'attenzione del lettore. Proprio tutto il romanzo è un infinità di colpi di scena che ti fanno leggere (e divorare) questo romanzo.
Purtroppo arriviamo alla prima nota negativa, mi è sembrato tutto frettoloso, avrei preferito un più profondo scavo psicologico dei personaggi e soprattutto il finale è forte, fortissimo ma mi è rimasto l'amaro in bocca, avrei voluto leggere oltre non solo per la mia sete da lettrice che non si accontenta ma qui mi è proprio sembrato che la storia sia senza finale, capisco il colpo di scena che spiazza ma la conclusione di tutto non l'ho trovata. Peccato.
Per i personaggi sono tutti ben descritti e caratterizzati, anche qui però avrei preferito un maggior impiego di parole per viverli meglio.
Parlando della parte scottante, mmmm ok era il mio primo libro di questo genere ma mi è sembrato un po' tutto troppo meccanico, studiato, e soprattutto seguendo la linea delle descrizioni molto sottili di tutto il romanzo mi sarei aspettata molto di più per la scena piccante di Maria, mi è sembrata passata un po' nell'ombra.
Per il resto è un emozione travolgente, ogni pagina ti fa venire i brividi, correre alla successiva perché vuoi leggere e scoprire le decisioni di Maria che incideranno nella vita di Camilla.
Ho solo un dubbio, non so se consigliarlo a tutti, io faccio una premesse aspettatevi un libro bello tosto, con scene forti, non c'è nessun sado-maso ma ci andiamo molto vicino ehehe
Che dire l'unica pecca è che avrei voluto tutto molto più descritto, ampliato ma capisco che questo è lo stile dell'autrice, solo che io preferisco le descrizioni millimetriche mi fanno veramente vivere a 360 gradi quello che sto leggendo..
Leggetelo, con coscienza, leggetelo e lasciatevi sopraffare da tutte le emozioni che vi verranno fuori.

Il prossimo appuntamento spero che sia un'intervista a Ninì così da conoscerla meglio, devo ancora mandarle le mie domande quindi mmm avremmo tempi molto ridotti ma spero e conto di farcela, voglio farvi conoscere meglio quest'autrice che ha un suo stile molto particolare!!
Questo è tutto, ci leggiamo in settimana con post di altre recensioni, lo so questa settimana vi sommergerò eheh, fatemi sapere se lo avete letto o se lo leggerete,
bacetti a tutti miei sognatori..
CO.

4 commenti:

  1. Ciao, io l'ho comprato e lo leggerò presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere poi cosa ne pensi !! Voglio sentire altri pareri su questo libro ..

      Elimina
  2. Mi incuriosisce molto questo romanzo ♥

    RispondiElimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room