FOCUS ON

Pagine

12.2.16

Recensione de NON VORREI PERO' TI AMO - IO LEGGO

Ciao Sognatore, rieccomi qui... questo è un bel libro, mi è stato mandato da FabbriEditori (che ringrazio infinitamente per la loro disponibilità!!) uscito ieri in libreria.
Non vorrei però ti amo di Noelle August è il primo volume di una nuova trilogia New Adult intitolata Boomerang. Sono tre libri auto-conclusivi legati all'agenzia Boomerang che è la cornice delle vicende di tutta la serie.

Autore: Noelle August
Titolo: Non vorrei però ti amo (Boomerang, #1)
Casa editrice: Fabbri Editori
Anno pubblicazione: 11 Febbraio 2016
Genere: New Adult
Pagine: 352 cartaceo 15,90€ ebook 5,99€
Amazon - Fabbri Editore
★★★★ Io scelgo te.. scelgo tutto quanto.

Trama:
Quando Mia si sveglia nel letto di un perfetto sconosciuto è ancora annebbiata dall’alcol e non riesce a ricordare nulla della notte appena trascorsa. Ma oltre a ignorare tutto di Ethan, il ragazzo che dorme al suo fianco, e delle ultime ore passate con lui, non sa che il taxi che condivideranno quella mattina li accompagnerà incredibilmente nello stesso luogo: la sede di un sito di incontri, Boomerang, dove entrambi stanno per iniziare uno stage. Dopo la presunta notte di passione, quella che avrebbe potuto trasformarsi in una bella storia d’amore rischia di morire sul nascere: Mia e Ethan, oltre a trovarsi in diretta competizione per attirare le attenzioni dei capi e ottenere l’unico posto di lavoro disponibile alla fine dell’estate, scopriranno a proprie spese che l’azienda ha una politica molto rigorosa e vieta qualsiasi genere di relazione tra i suoi dipendenti. Riusciranno i due ragazzi – affamati di successo ma forse anche desiderosi di innamorarsi davvero – a rimanere concentrati sul loro futuro, oppure la passione li trascinerà sotto quelle lenzuola dove tutto è cominciato?

Lo consiglio ?!
Stra consigliato, è un libro ironico, divertente, fresco, che ti coinvolge; è una commedia romantica, originale e lontano mille miglia dal altri libri dello stesso genere.
Tutto parte da una serata di festeggiamenti, due ragazzi, Mia e Ethan, che si trovano nello stesso bar a festeggiare, si ubriacano e finiscono a letto insieme, la mattina dopo entrambi non si ricordano della nottata precedente, sarebbero pronti a salutarsi e non rivedersi più invece si ritrovano ad iniziare lo stesso stage, ignari che ci sarebbe stata questa competizione per il posto di lavoro.
Da qui inizia tutto.
Quello che poteva essere una banalissima storia ha risvolti originali e divertenti, tra incontri al buoi e cene casuali. Mia e Ethan sono attratti l'uno dall'altra ma per incomprensioni e politiche aziendali non possono dare libero sfogo al loro sentimento, che cresce sempre di più diventando qualcosa di più importante di una sola notte di passione.
Sono due personaggi interessanti, che si intrecciano alla perfezione, due vite difficili alle spalle, Ethan in cerca di un lavoro per pagare i debiti universitari, un ragazzo leale, dolce, sincero; Mia in cerca di un posto per uscire dall'ombra di sua madre, fotografa di successo, testarda, schietta, entrambi escono da delle storie d'amore distruttive che avrei preferito fosse più marcate nelle loro conversazioni, Mia non sa molti dettagli di Alison, la ex di Ethan, pedina importante nella loro relazione.
Mi è piaciuto moltissimo il legame tra Mia e sua nonna, malata di Alzheimer, è inserito nella storia perfettamente, fa parte di Mia, è parte di lei e questo ci aiuta a conoscerla meglio.
La struttura di questo romanzo è veramente azzeccata, si alternano capitoli con i diversi punti di vista dei personaggi, che ripercorrono le stesse azioni, le stesse parole facendoci scoprire l'intimità di ognuno di loro.
Ci sono colpi di scena ma non sono molto enfatizzati e quindi non convincono più del necessario, peccato, in più il finale non mi ha del tutto soddisfatta, non spoilerizzo niente però mah mi sarei aspettata altro perchè alla fine solo uno dei due ha una conclusione mentre l'altro è allo stesso punto di partenza (ok non aggiungo altro se no mi picchi!!ehe)
Lo stile è piacevole, fluido e accattivante, una volta dentro la vita di Ethan e Mia vuoi scoprire come riusciranno a sopravvivere nello stesso posto di lavoro/stage combattendo una guerra soprattutto con i loro sentimenti.
Lo consiglio per una serata di relax, spegnete la tv e lasciati conquistare da Riccioli e dal buon E.
Fammi sapere se lo leggerai e cosa ne pensi..
Cuoricini filanti a tutti.
CO.

into the book ..
"E' pronto" annuncio. Anche se vorrei prenderlo per mano e trascinarlo fuori nel fresco della sera.
"Ho sentito."
"Vieni?"
"Tra un minuto." Sorride e abbassa gli occhi. "Prima devo.. risolvere un problemino."
Seguo il suo sguardo. Si, ha decisamente un problemino.
"Ti lascio solo, allora" rispondo. Ma non riesco a resistere e mi butto di nuovo tra le sue braccia, lo bacio con passione e mi strofino contro lui. il "problemino" diventa un allarme rosso e scappo ridendo.
"Ti odio!" grida lui, mentre io corro via con un sorrisetto idiota stampato in faccia.

10 commenti:

  1. La cena a casa dei genitori di Mia!Ahahahaha!Che ridere!Povero Ethan! ok!Prima le presentazioni!Sono una nuova follower, mi chiamo Ophelie! Che dire?Questo romanzo mi è piaciuto ma non così tanto come è iaciuto a te, diciamo che l'ho inserito nella lista di quei romanzi che è bello leggere quando esci da un altro libro che ti ha devastato il cuore e non solo! ;)
    Comunque sono d'accordo con te quando dici che è molto ironico e divertente e dove ci sono queste due caratteristiche io accorro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una delle mie scene preferite ahahah... comunque piacere :)
      oddio io mi sono fatta trascinare probabilmente le letture precedenti sono state più intense e anche inconsciamente cercavo un libro leggero per farmi ridere senza troppo struggimento..
      poi boh a me conquistano più i libri che mi fanno ridere che quelli che mi fanno piangere (anche perchè per farmi piangere ci vuole veramente poco mentre per farmi ridere eh bhe è tutta un'altra storia!!)

      Elimina
  2. Questo libro è in lista :3 Non appena avrò qualche soldino nel salvadanaio lo comprerò :3

    RispondiElimina
  3. L'ho letto un paio di mesi fa e mi era piaciuto! *-*

    RispondiElimina
  4. Sembra molto bello. Senz'altro da tenere in considerazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è molto ironico e fresco.. è veramente consigliato .

      Elimina
  5. e io che quasi quasi l'avevo sottovalutato! Lo metto in wish list!(interminabile ormai ahahah )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è molto ironico e un bel romance... mai sottovalutare, dal titolo si potrebbe cadere in tranello pensando che sia uno dei tanti libri invece è molto carino, ironico e coinvolgente.

      Elimina

Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room