FOCUS ON

Pagine

18.11.17

SEGNALAZIONE Allison Carter, Il cerchio si chiude | SelfDay

Ciao miei palloncini rossi, terzo post della settimana, si vede che ho finito gli esame (shhhh non esultiamo troppo, sono ancora in attesa di due risultati!!)

Comunque dicevamo, quarto post della settimana che prevede una bella segnalazione di un self publishing; mi scuso per non averla fatta prima ma tra l'università e il rincoglionimento mi era sfuggita. *ehmmmmm*
Bene recuperiamo oggi!!
Il libro che vi segnalo è la conclusione di una serie poliziesca incentrata sulla figura di Allison Carter. Il libro è uscito il 27 ottobre 2017. ▶︎ link di acquisto
Gli altri due libri della serie sono:
Allison Carter #1 Il caso Bright ▶︎ link di acquisto
Allison Carter #2 Cose segrete ▶︎ link di acquisto
Profilo Facebook di Emily Cross ▶︎ QUI

15.11.17

BOOKAHOLIC WATCHES MOVIE - NOI SIAMO TUTTO

Ciao miei carissimi palloncini, oggi nuovo post di quelli che piacciono a me, dove parto con i miei super deliri eheheh...
Finalmente anch'io sono riuscita a parlarvi del libro e film Noi siamo tutto. Una storia che ha emozionato tantissime persone.. tranne me!
Ma andiamo con calma, partiamo dalle cover.

Come cover del libro vi mostro quella dell'edizione originale perchè la locandina del film e la cover dell'edizione italiana sono uguale, mmm non amo i faccioni degli attori nei libri, ma va beh apprezziamo che hanno lasciato nella grafica italiana i dettagli grafici della versione originale!!
Detto questo, la cover del libro è veramente carina, mi piace questo gioco di contrasti, colore e bianco.
Per quanto riguarda la locandina del film devo dire che invece mi piace particolarmente, i due attori e la barriera che li divide, mi fa già pensare ad un film che per la romantica che è in me è da segnare e vedere.
Quindi locandina film apprezzatissimo, cover originale 10+ ma cover italiana nah, potevano fare di meglio o semplicemente lasciare quella originale, la parola in inglese è conosciuta e avrebbe funzionato anche nel mercato italiano!!!!

PARLIAMO DEL LIBRO
La scrittrice Nicola Yoon al suo esordio ci vuole tutti in una valle di lacrime e dolcezza. Il suo libro Noi siamo tutto (Everything, Everything), edito da Sperling & Kupfer, in Italia arriva nel maggio 2017. Sono 307 pagine che si leggono in una giornata...
Una storia particolare che mi ha colpito soprattutto per il finale, il colpo di scena è assurdo e originale. Ma tutta la storia in se mi ha lasciato poco. Mi è piaciuto come è strutturato il libro con disegni e graficamente libero, che non segue molto gli standard!!

13.11.17

L'AMICO IMMAGINARIO [Recensione]

RECENSIONE AGGIORNATA

Ciao lettori, oggi si torna a parlare di libri *AL SETTIMO CIELO*
Oggi vi parlo (FINALMENTE) di un libro che mi è stato consigliato da Francesco di La quintessenza dei libri, che ringrazio, ho scoperto un libro meraviglioso e incredibile.

PS: alla fine della recensione una piccola sorpresina, niente di che, forse, ma per me è stato bellissimo!!

L'AMICO IMMAGINARIO
di Matthew Dicks

Giunti | 2012 | Narrativa | 360p | 5,90€



Per Max è una faccenda complicata: va in tilt se deve scegliere tra due colori, non sopporta cambi di programma, detesta essere toccato, persino da sua madre. Del resto ha nove anni ed è un bambino autistico. Per fortuna c'è Budo, il suo invisibile e meraviglioso amico immaginario che non lo abbandona mai. Un giorno, però, accade qualcosa di terribile: Budo vede Max sparire nell'auto della signora Patterson, la maestra di sostengo. Da quel momento, del bambino non si hanno notizie. Quando a scuola arriva la polizia per interrogare gli insegnanti, Budo è l'unico a sapere che la signora Patterson sta mentendo. Ma nessuno può sentire le sue parole, tranne il suo amico scomparso... Dov'è finito Max ? Che cosa può fare Budo per risolvere un mistero più grande di lui e riaverlo con sè ?
La sua voce incantata e potentissima rapisce il lettore travolgendolo di commozione e poesia. Un romanzo indimenticabile.


È un libro lontano dal genere che amo leggere ma mi sono lasciata coinvolgere e vi giuro che sono rimasta fino all'ultima pagina con il fiato sospeso.

30.10.17

I CONSIGLI DELLA LEAGUE - OTTOBRE

Ciao miei carissimi lettori, oggi invece di pubblicare una nuova recensione vi lascio qualche consiglio di altre blogger!!


Ogni mese ogni blogger partecipante sceglie la miglior lettura del mese si propone ai propri lettori le letture consigliate. L'ingresso al progetto è sempre aperto ai blogger che desiderano farne parte, basta iscriversi al Gruppo Facebook.

Eccovi, quindi i consigli della League per il mese di Ottobre!!

IL MIO CONSIGLIO

Recensione completa QUI



Consiglio La saga del Dominio, Le lame di Myra di Licia Troisi. Licia Troisi mi ha conquistato anche con questa nuova saga fantasy. La storia è ambientata in un mondo molto particolare, il Dominio, dove razze di essere viventi vivono in un equilibrio precario. Il motore di tutto è Myra, una giovane ragazza che deve scoprire la verità sulla sua esistenza e vendicare il padre, ucciso davanti ai suoi occhi. Myra è un personaggio particolare, come tutte le eroine dei fantasy della Troisi, è forte, determinata ma anche fragile. Quanto amo queste figure femminili! Il romanzo scorre tra colpi di scena, incontri e scontri coinvolgenti e emozionanti, tutti ben scritti che portano a divorare letteralmente la lettura!

IL CONSIGLIO DI
BUONA LETTURA

Recensione completa QUI



Consiglio Divergent di Veronica Roth. Avevo letto questo libro già qualche mese fa e mi era piaciuto moltissimo. Questo mese ho letto il seguito, e anche quello mi ha lasciato senza parole... tanto da iniziare subito anche il terzo volume. Quindi vi consiglio “Divergent”, soprattutto per gli amanti della fantascienza e delle distopie, un romanzo pieno di colpi di scene, azione e anche sentimenti. Bellissime le descrizioni della società in cui è ambientata la storia e la narrazione in prima persona permette di vivere tutte le emozioni della protagonista. Davvero un capolavoro!

IL CONSIGLIO DI
LA NICCHIA LETTERARIA

Recensione completa QUI



Consiglio Il singolare di kaki. Maleducati fantastici e come evitarli di Stefano Denti è la lettura di evasione che ogni amante della parola stampata dovrebbe far sua perché, molto spesso, cambiare e avventurarsi nelle pagine di un libro diverso dal solito è necessario per non soffocare nell'apnea della routine letteraria. Cosa vi troverete di fronte? Un "bestiario" con i fiocchi, una lista decisamente dettagliata dove vengono evidenziate alcune delle specie più sgarbate in circolazione, una sorta di Pokédex, a detta stessa dell'autore, nel quale vengono anche descritte tutte le strategie da adottare qualora volessimo evitare di entrare nel mirino di questi "animali" in cattività. Però, non pensate sia così banale: se ridere è un imperativo in tal caso, riflettere ne è la parola d'ordine.

IL CONSIGLIO DI
IO RESTO QUI A LEGGERE

Recensione completa QUI



Consiglio la serie The glittering court di Richelle Mead! Entrambi i romanzi sono bellissimi ma con Midnight Jewel è riuscita a farmi innamorare ancora di più della storia. Adoro Mira e il suo carattere forte, indipendente e coraggioso! Poi la scrittura della Mead è molto coinvolgente e sinceramente non vedo l’ora di poter leggere la serie per cui è conosciuta maggiormente: Vampire Accademy!

25.10.17

70. Comprare un libro nella libreria Shakespeare and Company a Parigi [LIFESTYLE]

Qualche giorno fa ho trovato questo post → #100CoseDaFarePrimaDiMorire ← e visto che si tratta di una delle liste a cui tengo di più, scritta nel mio taccuino in pelle (lo nascondo dai social perchè è una cosa super privata, ma prima o poi lo mostrerò!!).

Comunque dicevamo, ci tengo molto a questa lista, perché mi hanno detto che beh si vive una volta sola, e si deve progettare tutto quello che si vuole fare, progetti a breve, medio e lungo tempo.

Progettare non vuol dire organizzare in maniera ossessiva compulsiva ogni secondo della vita, ma solo appuntarsi quello che veramente si vuole e cercare modi più o meno ingegnosi per realizzarli!!

Tutto sto papiro per dirvi che avevo voglia di condividere con voi le cose che ho fatto...
La lista risale al 2015, nel mio taccuino è stata scritta nel 2010, altra cosa a cui presto molta attenzione, le date (ero una secchiona in storia proprio per questo motivo!!)

Comunque in questi 7 anni non ho fatto molto, soprattuto perchè c'è stato il liceo e l'università, diciamo che avevo altre priorità e decisamente un budget molto limitato..
Ora forse la ruota sta girando e chi sa che nel 2018 non mi ritrovo in Giappone e/o New York (ho appena fatto il passaporto per un motivo!!)

Va behhh finisco di tediarvi raccontandovi brevemente il punto 70 della mia lista:
Comprare un libro nella libreria Shakespeare and Company a Parigi
Copyright © PALLE DI NEVE DI CO
Template by: La Creative Room